martedì 8 gennaio 2013

Millefoglie di pane guttiau, acciughe, puntarelle e mozzarella di bufala

Come volevasi dimostrare: li ho ficcati a letto alle sette e mezza...il tanto agognato silenzio è ritornato per casa...sempre così: resisto, resisto per poi arrivare a dire: BASTA!!!! 
Di chi parlo? Di loro: le piccole sanguisughe...il capriccio finale della piccola belva femmina che sosteneva di essere "la mia sposata", mentre i fratelli, che non le lasciano passare nulla, si divertivano a dirle che non poteva essere la mia sposata, con lei, con le giugulari che pompavano, gonfie peggio di un pugile all'ultimo round, buttata al suolo che come una fantastica attrice stile anni '20 invocava il mio intervento...mi ha dato il colpo di grazia!!! 
Denti, preghiera e ninna...perfortuna sono crollati in pochi minuti...
...e ora è tempo del blog, e visto che sono testarda come un mulo (in realtà per nulla...o quasi) insisto con una ricetta per la raccolta di Poverimabelliebuoni: vagando per la rete sono finita in questo blog e l'idea mi ha entusiasmato...sarà che sono un amante della cucina povera (cipolle, legumi, polenta...) che mi sembra fantastico quante ricette a base di acciughe fresche sia riuscita a scovare l'autrice ...
Peccato essere arrivata tardi...Baci a tutti! C.



Ingredienti per due persone:

1 foglio di pane guttiau
50g di acciughe pulite
4 bocconcini di mozzarella di bufala
200g puntarelle pulite
olio
sale
limone
prezzemolo

Prendere le acciughe e disporle su un piatto fondo ampio con la parte aperta verso l'alto. Coprirle di succo di limone e lasciarle marinare per 12 ore.
Finito il tempo della marginatura eliminare il liquido in eccesso e condirle con olio e prezzemolo tritato.
Mettre su una placca da forno il pane guttiau irrorato con un filo d'olio e dorarlo in forno a 180° per 5-6 minuti.
Comporre il millefoglie. Fare uno strato di pane, mettere le puntarelle condite con olio e sale, qualche acciuga e la mozzarella tagliate a fettine. Fare due strati e andare a chiudere con il pane.

Esempio di uno strato:



Per la raccolta di:


Con questa ricetta partecipo al contest dihttp://www.cappuccinoecornetto.com/2012/12/sua-maesta-mozzarella-bufala-contest-cappuccino-cornetto.html





6 commenti:

  1. Ho guardato ammirata tutte le idee di questa raccolta.. davvero straordinaria. E la tua ricettina non è proprio da meno..! E' stupenda, veramente delicatissima e saporita. La presentazione, poi.. un incanto!! Complimenti cara.. e abbi pazienza con le piccole sanguisughe ahah! Povera.. Un abbraccio forte, buona giornata! <3

    RispondiElimina
  2. ma che ricettina splendida !leggera ,gustosa,equilibratissima!ottima.bacio

    RispondiElimina
  3. Questa millefoglie deve essere squisita, prendo nota! ;) Complimenti e grazie per il consiglio sul lievito madre secco, proverò ;) Un bacione, buona giornata :)

    RispondiElimina
  4. BELLA BELLA BELLA!!!! non sai quanto mi rendi felice e come mi ha divertito il tuo accanimento, bravissima! e questa ricetta è proprio la ciliegina sulla torta, ....grazie, proprio un bel regalino a fine raccolta e comunque ricorda.....quando ti viene qualcosa con le acciughe manda manda :-))
    Cris

    RispondiElimina
  5. c'è un contest di Cappuccino e cornetto dedicato alla mozzarella di bufala, questa preparazione potrebbe andare anche lì sicuramente!!
    ciao
    cris

    RispondiElimina
  6. Ciao sono venuta a fare un giretto sul tuo blog e vedo questa bella ricetta presentat molto bene....pure io volevo inventare qualcosa per il contest sulla mozzarella di bufala ma non so se riuscirò ..cara mia tu mi capisci con i figli e la famiglia non c'è mai tempo...piacere di averti incontrata sul web ..mi sono aggiunta ai tuoi followers..ciao e buona serata Lia

    RispondiElimina