Pane (mal riuscito) di Lariano

"Mise in moto mentre mi allontanavo. Lo osservai andare avanti per una decina di metri. Poi fece retromarcia fino al punto in cu mi trovavo. Un sorrisetto sciocco, indifeso, gli increspò la faccia grassa.
- Le melanzane sono col pangrattato e il formaggio romano?
- Sicuro.
Rassegnato, spense il motore. Insieme entrammo in cucina.
La cucina: il vero regno di mia madre, l'antro caldo della strega buona sprofondato nella terra desolata della solitudine, con pentole piene di dolci intingoli che ribollivano sul fuoco, una caverna d'erbe magiche, rosmarino e timo e salvia e origano, balsami di loto che recavano sanità ai lunatici, pace ai tormentati, letizia ai disperati. Un piccolo mondo venti-per-venti: l'altare erano i fornelli, il cerchio magico una tovaglia a quadretti dove i figli si nutrivano, quei vecchi bambini richiamati ai propri inizi, col sapore del latte di mamma che ancora ne pervadeva i ricordi, e il suo profumo nelle narici, gli occhi luccicanti, e il mondo cattivo che si perdeva in lontananza mentre la vecchia madre-strega proteggeva la sua covata dai lupi di fuori. Goloso e vorace, Virgil si riempì le ganasce di gnocchi melanzane scaloppe, irrorandosi la gola col nettare favoloso di Joe Musso; incantato, ormai avvinto, si sdilinquiva per la sua grande madre, mandandola in estasi con occhiate amorevoli, interrompendo perfino di tanto in tanto la propria crapula per prenderle una mano e baciargliela con gratitudine. Lei rideva vedendo in che modo perfetto aveva intessuto il proprio incantesimo, e mentre essi si guardavano perdutamente innamorati, io scivolai in salotto e telefonai ad Harriet a Redondo Beach".

da "La confraternita dell'uva" di John Fante


Inutile che vi riporto la ricetta...l'ho presa da qui: sicuramente ho sbagliato nei tempi di lievitazione, diciamo che bisognerebbe farlo nel weekend, ma un weekend in cui si è sicuri di stare a casa!
L'alveolatura dovrebbe essere diversa...più "ariosa"...se qualcuna dovesse provare mi farebbe piacere conoscere il risultato....


P.S. Fante, per chi non lo conoscesse, merita di esser letto...

Questo post era stato pensato per un contest ma ovviamente, visto che vado sempre di corsa con la testa più su delle nuvole, non avevo letto bene le regole...ma di certo non lo cancello...auguri a tutti e buona settimana detox (almeno per me)!! C.

Commenti

  1. a me non sembra mal riuscito, mi sembra meraviglioso
    baci
    sabina

    RispondiElimina
  2. Grazie...troppo buona...un abbraccio cri

    RispondiElimina
  3. Certo,la lavorazione è un po' lunga, ma il risultato sarà ottimo. Fra l'altro, ti è vento benissimo!!

    RispondiElimina
  4. Ma non ti è piaciuto solo per l'alveolatura o perché non era proprio buono? Ance io nel we ho fatto un brutto pane! Ci rimango sempre male quando mi capita! Pazienza!
    Intanto buona settimana anche a te, spero anche io di farla DETOX, nonostante tutta la cioccolata che gira per casa....
    alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...sarò una rompi, ma sul pane ancor di più: troppo sodo, la mollica troppo compatta e a dir la verità un retrogusto acido...mea culpa: l'ho detto ho allungato troppo i tempi di lievitazione! cri

      Elimina
  5. Tesoro, anche a me pare un pane davvero buono! :D Lo assaggerei volentieri, come volentieri leggerei Fante! Grazie stella e complimenti! Un abbraccione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se già non lo hai letto prova...è molto ironico...se vuoi ti posso spedire qualche libro: no problem! cri

      Elimina
  6. Ciao Cri :) A me piace tantissimo questo pane, non me ne intendo molto di panificazione ma mi sembra ottimo... deve essere davvero buono! :) Un abbraccio forte forte e buona giornata! :**

    RispondiElimina
  7. Cri... settimana detox anche per me... ma come mi dico "Lunga e lastricata di buone intenzioni è la strada che porta all'inferno!!"... Ma almeno ci proviamo! Il pane i buchini li ha... forse non tanti quanto ti aspettavi, ma mi sembra buono, che dici? Un bascio tesoro mio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti ne avrei voluti di più!! Il primo pasto del primo giorno detox si è concluso con mio marito che, stranamente a casa, mi ha fatto il caffè accompagnato da un cioccolatino..e come si fa???Notte cri

      Elimina
  8. Dalle foto questo pane pare davvero niente male...
    Buona serata!

    RispondiElimina
  9. Mi pare bello gustoso. Io con quel pane ci farei una bella bruschetta!
    John Fante unico! Devo riprenderlo in mano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per la bruschetta quasi ok!...si anch'io...qualche romanzo in realtà ancora mi manca: potrei cominciare da lì! notte cri

      Elimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Perchè dici che non è ben riuscito ? A me sembra bellissimo! Chissà che bruschette!Ciao e buona settimana Lia

    RispondiElimina
  12. Ottimo pane dalla fantastica alveolatura!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  13. Quale mal riuscito, si sente sin qui il profumo e flgranza :-)
    buona giornata Cristiana!

    RispondiElimina
  14. Ciao ragazze, scusate se mi sono attardata a contraccambiare la visita, mi ha fatto molto piacere che siete venute a trovarsi, ma io sono eterna ritardataria in tutte le cose.....perdono!!!!
    Pane mal riuscito? Ma siete sicure? Per me e' meravigliosamente perfetto! Baci
    Maddy

    RispondiElimina
  15. Senti...io l'ho guardato e riguardato e...non ci trovo difetti in questo pane ! Bello il brano che hai riportato

    RispondiElimina
  16. ma...a me non sembra per nulla malvagio! caspita! sei sicura che stiamo parlando dello stesso pane?!?!?!un abbraccio

    RispondiElimina
  17. meno male che non è ben riuscito: ma vedi che crosta? e poi deve essere proprio come piace a me, mollica compatta e saporita!
    baci
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...sul saporito non discuto!! cri

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari