Sacchetti di pasta fillo con zucca e castagne per il Vegetal Monday

Fino a quando non finisce l'autunno vi toccherà la zucca! Mi dispiace, ma è una mia mezza ossessione...solo nei dolci non l'ho mai sperimentata, ma mai dire mai!
Ieri giorno relax-casalingo...volendo fare la brava donnina di casa non ho fatto altro che combinar guai. Smontando le tende della stanza da letto da mettere a lavare (e già qui so di sbagliare vista la stagione!), ho staccato lo stop del bastone dal muro con conseguente voragine sullo stesso, per togliere una macchia di condensa all'angolo sono andata di spruzzino con candeggina non considerando che la parete di confine era colorata...ora è a pois, in più ho fatto fuori gli unici pantaloni della tuta decenti e il comodino...anche lui colpito senza pietà...della serie che ora mi tocca pittare tutta la stanza...a questo punto non so se conviene chiamare un omino tuttofare o impelagarmi con secchio e pennello col rischio di fare altri danni! Per ora la stanza è smontata...vedremo quanto impiegherò a rimetterla in sesto! Cri



Ingredienti:

1 rotolo di pasta fillo (purtroppo l'ho acquistata, ma ho letto gli ingredienti: acqua, farina , olio di semi)
150 g di zucca
la punta di un porro
10 castagne lesse
sale
olio extravergine d'oliva

Pulire il porro. Privarlo delle prime foglie e sciacquarlo per eliminare eventuaFar soffriggere il porro tagliato a rondelle, aggiungervi la zucca e lasciar stufare per una decina di minuti. Unire le castagne sbriciolate e fare insaporire. Salare. 
Con dei quadrati di pasta fillo rivestire dei pirottini da mini muffin (qui), al centro mettere un cucchiaio di composto e richiudere con dello spago. In forno a 180 ° C fino a doratura (lasciar cuocere i primi 10 minuti sul ripiano più basso e poi spostare sul ripiano intermedio).




Con questa ricetta partecipo al Vegetal Monday della Capra

Commenti

  1. non sai quanto mi consola sapere che non sono l'unica pasticciona in giro!a volte mi deprimo che sento tutte ste donne perfettine a cui riesce sempre tutto e io faccio dei casini mai visti in casa (tipo ho bruciato il tavolo della sala con l'incenso e ho macchiato il tavolo della cucina con un olio essenziale che uso per profumare.o tipo la spugna intrisa d'aceto che mi ha corros una parte di lavello...e potrei continuare!).ora mi sento meno sola.in cucina non ne fai di pasticci però...questi fagottini sono splendidi.
    buon inizio settimana.
    valentina

    RispondiElimina
  2. non ti scusare, più ricette con la zucca posti più io gongolo :D provala con i dolci è squisita!! povera quanti pasticci ma consolati non sei l'unica :D

    un bacione
    sabrina

    RispondiElimina
  3. Ho visto anch'io che è arrivata la pasta phillo al supermercato e sono tentata di prenderla...
    Riguardo alla faccende domestiche....si vede che ieri c'era una nuvoletta porta sfortuna sopra casa tua perché cavolo....un bel casino! Dai dai che si sistema tutto! ;-)

    RispondiElimina
  4. Bene, adesso so cosa devo fare per farmi ripitturare la casa! ;)

    RispondiElimina
  5. Zucca, zucca e ancora zucca...non potrei essere più d'accordo. Io la adoro anche nei dolci, ho provato dei panini dolci e dei biscotti alla zucca che mi hanno conquistato dopo qualche perplessità iniziale!!Lo sai che ancora non ho mai provato la pasta phillo?!Non è facilmente reperibile dalle mie parti e non mi sono mai cimentata nella sua preparazione.Quindi questa tua ricetta mi incuriosisce non poco!

    RispondiElimina
  6. Dai che ce la fai (riguardo la casa!).. e la ricettina??? dieci e lode! Val

    RispondiElimina
  7. Spettakolooooooooooooooo!!!!

    RispondiElimina
  8. sono bellissimi e sicuramente anche buoni! SE ti va passa a trovarmi, da poco posto ricette di cucina e se ti va possiamo seguirci tacco 12 in cucina
    a presto jeasmine

    RispondiElimina
  9. Wow...il mio sogno è farla in casa la pasta fillo...per ora il sogno è nel cassetto, a quanto pare non è semplicissimo farla, soprattutto nel mio caso, in cui dovrò utilizzare delle farine g-free ;-)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari