Torta di nocciole per The Recipe-tionist

Rompo subito il ghiaccio, sempre che non sia stato già rotto (!), per il The Recipe-tionist di novembre. 
Visto che a vincere è stata Elena ho scelto al volo una sua ricetta semplice e veloce che ha inaugurato la settimana della merenda sana della mia piccola mostra. 
Vi spiego, ma credo che in molti la facciano. La prima settimana del mese ogni bambino deve seguire uno schema giornaliero di spuntino...e il lunedì è prevista una torta, fatta in casa, possibilmente insieme al pargolo...no: il farla su un piede solo non è contemplato! 
Con la piccola iena abbiamo scelto questa perché lei è particolarmente ghiotta di frutta secca...come un piccolo scoiattolo...tra i bimbi gran successo! 
Nessuna variante se non il raccogliere il consiglio di Elena e servirla con uno zabaione al Moscato d'Asti...ma quello solo per gli adulti! Notte Cri



Cosa serve ( ricetta di Elena):

125 g di nocciole
1 uovo
1 tuorlo
125 g di burro
125 g di zucchero
9 g di lievito 
125 g di farina di grano tenero 0

Tritare le nocciole con lo zucchero nel mixer, unirvi l'uovo e il tuorlo. Mescolare. 
Sciogliere il burro in un pentolino, facendo attenzione che non "frigga", aggiungere all'impasto. 
Setacciare la farina con il lievito e unirla al composto mescolando. 
Ungere una teglia (diametro 20 cm), infarinarla, eliminare la farina in eccesso e rovesciarvi l'impasto.
In forno 180 °C per circa 30 minuti (prova stecchino).



Con questa ricetta partecipo al The Recipe-tionist di novembre




Commenti

  1. Ti è venuta benissimo e la presentazione finger è una vera chicca! Brava!
    ma sai che da noi non esiste questa organizzazione negli spuntini scolastici... dicono solo portate frutta e yogurt...come se fosse facile....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da noi c'è chi entra nel panico...anche perché se sbagli la maestra ti bacchetta!! Secondo me dovrebbero farla sempre, soprattutto per evitare il capriccio del bambino che si ritrova col mandarino nello zaino e il compagno con le patatine! Un bacio cri

      Elimina
  2. Che bella questa torta e con lo zabaione al moscato deve essere superlativa!
    Ciao
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie....è ora che vada a ninna! Buonanotte cri

      Elimina
  3. che bontà che deve essere, lo credo bene che sia stra piaciuta a grandi e piccini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte basta solo proporgli qualcosa di nuovo e i piccoli restano entusiasti! cri

      Elimina
  4. Ecco, davvero una bella iniziativa, anche perché adesso il pargolo non vuole portarsi più niente da casa perché nessuno lo fa e lui si vergogna, anche perché costretto, e preferisce non fare merenda...
    Però se decidessero pure di farla su un piede... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come quando ero piccola io: mia madre mi mandava a scuola con la rosetta farcita della frittata di pasta (ovviamente la pasta avanzata dal giorno prima) e inizialmente mi vergognavo (era l'epoca delle merendine a go go)...poi ho scoperto che alla fine non era così male e appena entrata in classe me la mettevo tra muro e termosifone così me la trovavo bella calda per merenda! cri

      Elimina
  5. Che bella idea questa per i bimbi!!!! E poi più sana di una cake fatta in casa.........

    RispondiElimina
  6. anch'io amo le noci, le nocciole e la frutta secca in generale.a questa iniziativa non posso partecipare, dovrei stravolgere la ricetta dovendola fare veg.pazienza...volevo dirti invece se ti va, di partecipare al primo contest della cesca, a base zucca.ho appena pubblicato la ricetta.guarda il banner, leggi e se ti va partecipa.
    buona giornata

    RispondiElimina
  7. Sempre originale e sana sei! ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  8. Bbbbbbbona! Questa torta mi piace un mucchio, ne sento l'odore da qui!

    RispondiElimina
  9. cioè mi leggi nel pensiero.... cercavo proprio una ricetta così, per una torta di nocciole :D .... e si..hai rotto il ghiaccio alla grande :*, grazie baci Flavia

    RispondiElimina
  10. non male l'idea dello zabaione, io di solito la faccio con la crema al cioccolato, un po' più classica :-)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari