venerdì 13 dicembre 2013

8 minuti alla fine di questo venerdì, ma il Gluten Free Friday non lo posso abbandonare: gnocchi di polenta con spinaci

Il venerdì è una giornata tosta e mi dispiace ridurmi sempre all'ultimo...ci provo: più veloce della luce!!
Oggi oltre al resto mi sono impelagata col panettone...son proprio curiosa di vedere cosa ne esce fuori!
Sono più che raffreddata e non sento nulla e mi chiedo come facciano i cuochi a cucinare col naso tappato senza poter sentire i sapori...un lato positivo c'è, perché un lato positivo c'è sempre, ho meno voglia di mangiare! Potrei mangiare un pezzo di cartone e proverei lo stesso piacere...
Poi per pigrizia ho preparato un dolce che già so che non è un granché e dovrò cercare di camuffare...a volte, sperando di fare prima, faccio un sacco di errori...ma oggi basta, non mi va più vado a ninna e lo lascio così...notte Cri



Ingredienti (da una ricetta rivista de "Ricette di Osterie d'Italia" - Ed. Slow Food):

300 g farina di mais bianca
200 g di spinaci
150 g di toma
parmigiano reggiano
burro e olio extra vergine di oliva

Per la besciamella:

500 ml di latte intero
50 g di farina di riso
60 g di burro
sale, pepe



Portare ad ebollizione un litro e mezzo di acqua salata e calarvi a poggia la farina, mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi.
Abbassare la fiamma e procedere con la cottura per circa 50 minuti, rimestando spesso, quando la polenta si staccherà dalle pareti del recipiente sarà pronta: versarla su un tagliere e lasciar raffreddare.
Pulire gli spinaci e cuocerli in padella con un filo d'olio fino a quando non risulteranno morbidi. 
Salare, togliere dal fuoco e tritare.
Preparare la besciamella ammorbidendo il burro in un pentolino, unirvi la farina e mescolare, aggiungere il latte a filo continuando a rimestare sempre nello stesso verso. 
Cuocere fino ad ottenere una salsa con consistenza cremosa. Insaporire con sale e pepe.
Passare la polenta allo schiacciapatate, unirvi gli spinaci tritati e la toma tagliata a dadini, impastare e formare dei grossi gnocchi sferici. Sistemare in cocotte e ricoprire con la besciamella. 
Spolverare con del parmigiano. 
In forno a 180 °C per 15 minuti, in modo tale da ottenere una crosticina dorata.



Con questa ricetta partecipo al Gluten Free Friday

8 commenti:

  1. ciao Cri
    o signur che universo mi hai aperto!! La polenta nello schiacciapatate ahahah e chi ci avrebbe mai pensato? O.o
    questa terrina sarà mia al + presto giuro....appena saranno passati i maldipancia da panettone ^_^
    scrivo mentre veglio il primo impasto del pandoro....è l'alba O.o
    baciotto e buon w.e.

    RispondiElimina
  2. E poi ti chiedi perché ti adoro????
    E ancora una volta ti sei dimostrata creativa e geniale, nonostante il raffreddore e l'impegno con i tuoi lievitati, che sono certa, ti verranno strepitosi, come tutto quello che fai!
    Sei una meraviglia!!!

    RispondiElimina
  3. Interessante questa ricettina...salvo subito! :*

    RispondiElimina
  4. noi che... pur di partecipare ci mettiamo a pubblicare alle 23 di sera ;)
    ti adoro Cri! la proposta poi, è niente male!!un pò geniale e pò innovativa.
    incredibile come tu abbia anche tempo di provare ricetta da riviste. mitica!! un abbraccio cara e felice domenica

    RispondiElimina
  5. stuzzicante! e buonissimo

    RispondiElimina
  6. Ma tu sei troppo forte! Un bascio.... PS Come stai ora?

    RispondiElimina
  7. gnocchi supergustosi :-))

    RispondiElimina
  8. Questi gnocchetti devo farli ai miei due uomini! Devono essere di un buono...e poi con quella besciamella sopra sono golosissimi!

    Un abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina