venerdì 10 luglio 2015

Spugna di parmigiano con fichi e fincotto

Come sempre sul filo del rasoio, ma altrimenti non sarei io! L'idea di questa ricetta per il contest 4Cooking #PRchef2015 si è formata poco alla volta. Avevo pensato anche ad altro, ma ogni volta che mi mettevo a tavolino mi rendevo conto che non rientravo nei 4 ingredienti. 
Ho scelto il la stagionatura di 36 mesi e l'idea fin da subito è stata quella di abbinarla con della frutta.
La sfida è stata trovare un modo nuovo. Finalmente ho dato un senso al sifone che mi è stato regalato qualche anno fa, relegato al ruolo di distributore di panna montata. Piano piano sto scoprendo ben altre potenzialità. La spugna è di facile realizzazione, necessità solo del sifone e di un forno a microonde. 
Ha la particolarità di essere soffice e in più la caratteristica di assorbire...non so se riesco a spiegarmi. Con la spugna si può "pucciare" che è una favola!
Ho deciso di abbinarlo ai fichi semplicemente perché è uno dei miei frutti preferiti ed era da un anno non riuscivo a mangiarne uno decente. Il caldo di cui tutti si lamentano ha delle ripercussioni positive almeno sui sapori! Il fincotto è l'aggiunta in più che crea un insieme gradevole: con la sua nota leggermente amara secondo me crea un buon contrasto con il resto.



I 4 ingredienti per le spugne di parmigiano ai fichi:

- parmigiano reggiano 36 mesi
- fichi
- uova
- farina

Spugne di parmigiano:

100 g di parmigiano reggiano 36 mesi
70 g di farina
3 uova

Grattugiate il parmigiano. Unitelo alle uova e alla farina. Lavorate bene con le fruste.
Passate il tutto al setaccio. Versate la crema ottenuta nel sifone. Chiudete. Inserite le capsule di gas.
Agitate e versate piccole dosi di prodotto in degli stampi in silicone.
Trasferite in microonde per 1 minuto circa alla massima potenza.
Con questa dose riuscite a riempire uno stampo intero da muffin da 10 circa.

Per il fincotto:

4 kg di fichi
acqua

Tagliate i fichi in quarti. Trasferiteli in una pentola e portateli sul fuoco. Lasciateli cuocere per circa un'ora e mezza. Setacciateli con l'aiuto di un setaccio a maglie fini e una spatola. Raccogliete il succo in una pentola e riportate sul fuoco. Lasciate cuocere fino a quando non vedrete che la consistenza sarà diventata quella simile al miele, ma di colore scuro. Attenzione a non farlo bruciare.




Per i fichi caramellati:

2 fichi

Private i fichi della buccia, tagliateli in due e fateli caramellare in una padella a fuoco moderato. Vedrete che caramellano automaticamente utilizzando i propri zuccheri.



3 commenti:

  1. Io adoro il parmigiano reggiano!

    RispondiElimina
  2. Geniale, cara Cri: semplicemente geniale!!!
    Non ho il sifone e non è nei miei programmi acquistarlo a breve, certo che tu stai introducendo elementi di tentazione non indifferente... quella spugna è uno spettacolo!!!!

    RispondiElimina
  3. Vabbè, se avevo ancora dubbi sull'acquisto del sifone , me li hai tolti. Ricetta geniale e viene davvero voglia di mangiarla! Bravissima!

    RispondiElimina