giovedì 12 febbraio 2015

Macine per il The Recipe-tionist






Cazzarola non posso scrivere quello che ho fatto oggi...fortunatamente ho scoperto Emergency, delle gocce simili ai fiori di Bach ma di origine australiana con cui mi sto imbottendo da oggi pomeriggio...e pare funzioni. Vi dico solo che in preda all'ira ho scollegato completamente il cervello, sono ritornata allo stadio animale e mi sono "difesa"....niente di fisico nei confronti di esseri viventi...diciamo che ho causato un bel danno ad un qualcosa di inanimato...
Brutta sensazione, è stata una cosa rapidissima, ma ti rendi conto quanto poco ci voglia per fare gesti inconsulti..quanto vorrei esser nata calma e pacifica...a volte mi rendo conto di essere una bomba pronta ad esplodere...speriamo che questi fiori continuino a fare effetto!!!
Ho fatto un giro per il blog di Sarah....ci sono tante ricette su cui vale la pena tornare, ma ho scelto le semplici macine. Un piccolo aneddoto da libro Cuore. A casa mia non era ammissibile comprare merendine o biscotti...o almeno sono cominciate ad entrare in dispensa in età più adulta. Da bambina ricordo che quando andavo a far merenda dagli amichetti "sbavavo" per i loro biscotti confezionati e più di una volta mi sono trascritta le ricette che erano sulle confezioni...le scrivevo, ma non mi mettevo mai a riprodurle...o forse sì, una volta coi galletti! Quando ho visto le macine non ho resistito: risultato perfetto! 

Ingredienti (ricetta qui, non ho cambiato nulla!):

500 g di farina 00
200 g di burro a temperatura ambiente
150 g di zucchero a velo
50 g d fecola di patate
100 ml di panna fresca 
1 bustina di lievito
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 pizzico di sale
1 uovo
Lavorate a crema il burro con lo zucchero a velo, aggiungete l'uovo, la panna e l'estratto di vaniglia e mescolate con cura. Setacciate insieme la farina, il lievito e la fecola e aggiungeteli al composto precedente con un pizzico di sale. Mescolate, quindi mettete a riposare in frigorifero per una ventina di minuti. Stendete l'impasto in una sfoglia di circa 1 cm e con l'aiuto di un tagliabiscotti formate le vostre macine. Infornate in forno, in modalità STATICO e già caldo a 180°, per 10-12 minuti (con il mio forno 200°...regolatevi!).



Con questa ricetta partecipo al The Recipe-tionist di Flavia

6 commenti:

  1. Io ho partecipato solo una volta al recipeptionist, è una bella iniziativa e magari in futuro farò in modo di partecipare ancora.
    I biscotti a casa mia sono sempre graditi, poi io li faccio in quantità industriali, non ho limiti.
    Ciao Cri, buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Da tempo ho in mente di preparare le macine....prima o poi "cederò"!
    Sul nervoso ti capisco...ti dico solo che ultimamente sto prendendo pillole di valeriana per darmi una calmata.....

    RispondiElimina
  3. Eheh! Anche a me ogni tanto capitano i gesti inconsulti...non è bello, ma serve a scaricare!
    Le Macine le ho provate anch'io una volta, ma seguendo un'altra ricetta. Le tue hanno un bell'aspetto e dato che il risultato ti ha soddisfatta quasi quasi le provo.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  4. Cri ogni tanto mi rendo conto quanto siamo vicine, quanto abbiamo in comune!
    Ira, bomba pronta a esplodere, cose che non si possono raccontare.......pensavo fosse tutta roba mia!!!
    Ho usato i fiori di Bach, i fiori australiani, l'omotossicologia, l'omeopatia, l'agopuntura, ho tolto le amalgame dentali al mercurio, e finalmente mi sono resa conto che la vera calma arriva quando hai la piena consapevolezza che l'ira fa male tanto a se stessi e alle persone che più si amano.
    Intanto,và, coccoliamoci con una delizia come questa!!!
    Ti abbraccio forte cara

    RispondiElimina
  5. Criiiiiiiiiiiiii le Macine sono i miei biscotti da inzuppo nel latte preferiti..mentre i Galletti li aodoro nel tea...... senti sono certa che i fiori ti aiuteranno, ma credo che già la consapevolezza sia una delle migliori strade! Baciiiiii

    RispondiElimina
  6. Non so se il mio commento precedente ti è arrivato... Già i miei tempi sono moooooolto allungati, se ci si mette pure il pc! Dicevo anche in casa mia merendine e biscotti confezionati sono arrivati tardi e anche io come te copiavo o ritagliavo le ricette dalle confezioni... E, dopo averle provate quasi, adesso mi diverto a rifare le ricette con i miei cucciolotti. Buona giornata e grazie per avermi copiato!

    RispondiElimina