venerdì 3 gennaio 2014

Profiterole gluten free....come ti ricilco il torrone

Due piccioni con una fava....
Oggi è venerdì...quindi Gluten Free friday...in più è il 3 gennaio...il 5 scade il tempo per postare le ricette dell'MTChallenge saltate, visto che ho fatto poco e nulla...anzi nulla al riguardo, mi tolgo il peso oggi con la ricetta di un dolce che per me è sinonimo di goduria da sempre.
Come al solito fatto di corsa, da portare a casa della mamma il primo gennaio a pranzo.
Secondo voi a che ora ho fatto i bignè?
L'impasto prima di uscire di casa il 31, la cottura al rientro...
Insomma la mattina dell'uno mi sono svegliata meritatamente tardi...scoprendo di non avere né siringa né sac a poche a disposizione, un bel taglio di coltello, una farcitura al volo e per fortuna il risultato è stato soddisfacente...giusto un leggero ritardo a tavola! Cri



Ingredienti (per la base ripresi da Stefania):

200 ml di acqua
120 g di farina di riso
60 g di fecola
80 g di burro
4 uova
10 gr. zucchero 
un pizzico di sale

Per il procedimento date uno sguardo dalla vincitrice di allora.
Versare l'acqua, lo zucchero e il sale in un pentolino, aggiungere il burro e accendere il fuoco. Portare a bollore. Tenere il fuco basso facendo si che l'acqua scaldi lentamente. 
Quando il burro si sarà sciolto e l'acqua bollirà aggiungere le farine tutte in una volta e mescolare con un cucchiaio di legno. Quando l'impasto inizierà a staccarsi dai bordi toglierlo dal fuoco. Travasare il tutto in planetaria e far raffreddare azionando per pochi secondi le fruste a distanza di qualche minuto. Aggiungere le uova, uno alla volta non prima che il precedente si sia assorbito. 
Far cuocere a 180° C per circa 20-25 minuti (sarebbe meglio 12 minuti a forno chiuso e 20-25 a forno socchiuso....ma il mio se si apre interrompe la cottura!).
Saranno pronti una volta che risulteranno ben dorati. Far raffreddare

Per la farcia:

250 g di torrone bianco 
250 ml di panna montata
100 g di mascarpone

Per la glassa:

250 g di cioccolato al 70%
200 ml di panna
scorza d'arancia grattugiata

Per la farcia. Tritare il torrone, amalgamarlo con il mascarpone ed aggiungere la panna montata.
Farcire i bignè.
Preparare la glassa. Far scaldare, senza portare a bollore, la panna. Aggiungere il cioccolato tritato e la scorza d'arancia. Far sciogliere, rimestando con un cucchiaio, il cioccolato fuori dal fuoco. Far raffreddare a temperatura ambiente e rivoltarvi, con l'aiuto di due cucchiaini, i bignè.


Con questa ricetta partecipo al Gluten Free Friday...


...e all'MTC X-Mas-E-Saltate












28 commenti:

  1. Sei una maga! Solo tu puoi fare i salti mortali fra la sera della vigilia e il rientro e sperimentare pure i bignè senza glutine (un salto nel vuoto) senza nemmeno averne necessità!
    E poi ci si chiede perché ti adori così tanto… <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace non aver postato la foto del bignè e dell'interno...ci ho pensato a post scritto...e profiterole finito!

      Elimina
  2. beh, saranno pure fatti di corsa ma sembrano deliziosi.. quella farcia al torrone poi mi ispira tantissimo!!! tanti auguri di un gran 2014!!! ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...non era male! Auguri a te un bacio cri

      Elimina
  3. ledel tipo "cotti e mangiati" sono super golosi adoro i profiteroles brava :)
    Buon Anno!!!
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Un abbraccio e felice 2014 cri

      Elimina
  4. Tu sei un portento!!! Ti adoro! Un bacino e buona giornata

    RispondiElimina
  5. sempre energetica, carica e rapidissima...Super! un abbraccio, e tanti auguri di buon anno!!!

    RispondiElimina
  6. uno spettacolo! davvero bravissima, grazie. ciao. Sonia

    RispondiElimina
  7. Partecipo alle sfide mensili dell'MTC, ma il Gluten Free Friday me l'ero perso. Interessante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...allora ti tocca partecipare anche a quello!!

      Elimina
  8. Che mondo sarebbe senza profitterol?? Io lo adoro, è il dolce perfetto per le feste e non solo. L'ultima volta l'ho portato in tavola per il cenone di capodanno.
    Buon anno Cri, un anno dolce con tanta serenità e realizzazioni! Un abbraccio da Any.

    RispondiElimina
  9. Que rico todo muy bien hecho,saludos y buen año 2014,hugs,hugs.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...auguri a te un abbraccio cri

      Elimina
  10. Questi sono strepitosi! Che fame!!!

    RispondiElimina
  11. PS
    magari avessi torrone da riciclare qui in Nuova Zelanda! Quello italiano costa come l'oro mentre in Italia dopo Natale lo svendono (con pandori e panettoni… varrebbe la pena tornare solo per far scorta!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...se vuoi ti spedisco un pacco dono!!!

      Elimina
  12. Devono essere ottimi e poi il ripieno per riciclare il torrone è un'idea super!
    Buon inizio
    Enrica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...un modo in più per farlo fuori!La mousse puoi anche mangiarla da sola al cucchiaio: merita! cri

      Elimina
  13. Ciaooo,
    io adoro il profiterole!!!
    Devo confessarti che sono anni che non lo mangio perchè ho paura di creare i bignè
    senza glutine, il tuo è davvero bello e sembra anche delizioso, quindi se non ti dispiace rubo la
    ricetta e provo a crearli ;)
    Felice Epifania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :::fammi saper! Auguri anche a te un abbraccio cri

      Elimina
  14. favolosi!!!! che bello iniziare l'anno con ricette così perfette!!!! chapeau!

    RispondiElimina
  15. Stragolosi che goduria complimentissimi !!!

    RispondiElimina
  16. una versione di profitterol che piace a tutti e accontenta tutti

    RispondiElimina
  17. Wow! I bignè con il torrone, che figata! Un bacione Crì...e tantissimi auguri per uno splendido anno nuovo, pieno di sole e di abbracci!

    RispondiElimina
  18. Ma quanto sono buonissimi!!! ;D

    RispondiElimina
  19. io invece ho fatto un banalissimo ma sempre buono nougat glacé per riciclare il torrone :-)

    RispondiElimina
  20. Me lo ero perso! Un vero splendore...quando riuscirò ad arivare a far bignè senza glutine e senza latte e derivati?...Ah! Saperlo! Quindi, intanto mi godo virtualmente questa meraviglia <3
    Buon sabato col sorriso :-D

    RispondiElimina