domenica 2 novembre 2014

Minestra di ceci e castagne per L'Italia nel piatto

Presente per l'uscita mensile de L'Italia nel piatto, che questo mese ha deciso di affrontare il tema del comfort food.
Sarà che mi sto congelando, sarà che mi è venuta una gran nostalgia delle castagne di una volta (di quelle che aprivi ed erano belle gialle e compatte al contrario di quelle che ormai si trovano in giro: sempre nere, col vermetto, da buttare!), sarà che non saprei definire in miglior modo il comfort, sarà perché vi amo (!): eccovi una bella zucca calda!
"E' un primo piatto della vigilia di Natale nell'Aquilano, amato nel Viterbese, dove è valorizzato da due prodotti di qualità, le castagne locali e i ceci di Valentano o del solco dritto, così detti per la consuetudine di seminarli in un solco lunghissimo nella pianura attraversata dal fiume Olpeta: secondo la tradizione, più il solco è dritto più il raccolto sarà abbondante. La ricetta originaria sostituisce l'olio con il grasso di prosciutto, ultimando nel soffritto la cottura dei ceci lessati e passati e delle castagne arrostite nella padella di ferro forata, sbucciate e tritate, e completando con pomodori a pezzetti" (Le Zuppe- Ricette di Osterie d'Italia- Slow Food Editore)
cri


Ingredienti:

200 g di ceci
300 g di castagne surgelate
1 spicchio d'aglio
1 rametto di rosmarino
3 l di brodo di carne
olio extra vergine di oliva

La sera prima mettere in ammollo i ceci in abbondante acqua.
Preparare un soffritto con 3-4 cucchiai di olio extra vergine, lo spicchio d'aglio schiacciato e il rametto di rosmarino.
Unire i ceci e le castagne surgelate, far insaporire per qualche minuto e ricoprire col brodo. 
Portare ad ebollizione e far cuocere coperto a fuoco lento per tre ore circa.
Aggiustare di sale e servire la zuppa calda con un filo di olio extravergine a crudo.

E le altre Regioni? Tutti a vedere!!

Trentino-Alto Adige:  Pane di molche (El Pam de molche) con le noci 
  
Friuli-Venezia Giulia:  Goulash di oca alla friulana con polenta e frico croccante 

Lombardia: Ravioli di zucca (Raviöi de ssüca)

Veneto: Pearà




  








34 commenti:

  1. mammamia che buona e che voglia!!

    RispondiElimina
  2. Cara Cristiana, non l'ho mai assaggiata ma mi sembra una ricetta davvero invitante!
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova: per questo periodo è perfetta!

      Elimina
  3. Amo sia i ceci che le castagne!! Poi a minestra....ancor di più! Ottima proposta! Un bacio ;)

    RispondiElimina
  4. non ho mai provato questo abbinamento e direi che lo devo proprio fare, è invitantissimo e poi adoro sia i ceci che le castagne!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provalo che insieme stanno alla grande!

      Elimina
  5. Ceci e castagne, un binomio che amo alla follia... bravissima!

    RispondiElimina
  6. Le zuppe sono la mia passione invernale: la proverò!

    RispondiElimina
  7. Adoro le zuppe e la tua mi fa impazzire: ceci, castagne, rosmarino...sento già il profumino che inebria la casa... complimenti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie: la cosa bella di questa zuppa è che è di una semplicità disarmante!

      Elimina
  8. Ma che buona Cri, anche a me fa impazzire questo insieme, tutte cose che adoro, un bacione e tutti a cena da te!!!!

    RispondiElimina
  9. Questa è una cosa che mi manca... Ho provato caldarroste, salse di castagne ecc, ma in zuppa mai! Da provare.

    RispondiElimina
  10. Mai provate le castagne in zuppa. Quante cosa abbiamo da imparare!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. poi lì da te dovrebbero ancora esser buone: prova!

      Elimina
  11. Da provare questo abbinamento inedito per me.Un piatto che mi ha messo tanta curiosità.
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da quello che ho capito da Lazio in giù è un piatto sconosciuto...

      Elimina
  12. ...ma che fai sconfini? :D
    E allora vieni a trovarmi!!!
    Fantastica zuppa, scoperta ai tempi della sfide della castagna dell'MTC :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. una zuppa che non conoscevo...e che immagino così tanto coccolosa!
    mi piace l'abbinamento di ceci e castagne!
    un bacione

    RispondiElimina
  14. Da noi si usa preparare una zuppa simile con fagioli e castagne. Buonissimo piatto, perfetto comfort food!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ora vengo a vedere...sicuramente tu sei del Nord, ho capito che invece al Sud è un piatto sconosciuto!

      Elimina
  15. Buonissima questa zuppa della nonna! Immagino che bontà... complimenti per la scelta!

    RispondiElimina
  16. ho provato questa zuppa un paio di anni fa, non avrei mai pensato che ceci e castagne potessero stare così bene insieme, un bacio
    Miria

    RispondiElimina