mercoledì 25 marzo 2015

Chips di patate (che dovevan esser nere e sono grigie!) ripiene di pappa al pomodoro con dip di fave

Per festeggiare il ritorno dell'acqua oltre ad essermi trasformata in una piccola "fulgida" e aver ripulito quello che potevo, ho preparato questo finger per il contest della Mediterranea Belfiore.
Non potevo partecipare con una ricetta sola!
L'idea era quella di ottenere delle chips nere. Visto che in cucina è ben difficile inventarsi "la qualunque" la ricetta l'ho trovata qui, ma qualcosa deve esser andato storto. Le patate sono restate a mollo nel nero di seppia per una notte, ma invece di diventar nere sono venute fuori grigiastre...devo perfezionare la tecnica o aumentare il nero!
L'insieme è comunque quello che volevo. Cri




Ingredienti.

Per la pappa:

580 g di filetti di pomodoro Mediterranea Belfiore
olio extra vergine di oliva
1 spicchio d'aglio fresco
1/2 peperoncino
3 fette di pane raffermo senza sale e senza crosta
sale

Per la crema di fave:

150 g di fave (purtroppo surgelate)
1/2 scalogno
olio extra vergine di oliva
sale

Per le chips:

2 patate medie
nero di seppia

Per la pappa. fate stufare l'aglio tagliato a rondelle assime al peperoncino ed un filo d'olio. Aggiungete i pomodori tagliati in pezzi, fate insaporire e completate con il pane tagliato in quadrotti. Fate cuocere a fuoco lento, aggiungendo acqua se necessario, per circa 1 ora. Salate. 


Per la crema di fave. Portare ad ebollizione dell'acqua. Salare e tuffarvi le fave. fate cuocere per pochi minuti e sgusciarle. Fate stufare lo scalogno tritato in un filo d'olio. Aggiungete le fave, fate insaporire. Aggiungete il sale. Passate al mixer e dopo al setaccio.
Per le chips. Tagliate con la mandolina le patate in modo tale da ottenere delle chips molto sottili.
Lasciatele in ammollo in acqua che avrete "tinto" con del nero di seppia. Le ho lasciate nell'acqua una notte intera, ma non ho ottenuto l'effetto desiderato. Asciugarle con l'aiuto della carta assorbente e friggerle all'interno di un cannolo cilindrico.
Completate il piatto farcendo le chips con l'aiuto di una sac a poche. Distribuite sul piatto la crema di fave e adagiatevi sopra il cannolo.






Con questa ricetta partecipo al contest della Mediterranea Belfiore


3 commenti:

  1. Capisco la rottura di non aver ottenuto il colore che volevi, ma l'effetto d'insieme è davvero molto bello, e immagino anche buono!
    Bellissima idea!

    RispondiElimina
  2. bella cri!!! la vedo solo ora, scusami ma col lancio del libro sono nel marasma da due settimane!! complimenti, grazie e arrivederci a giovedì prossimo!!

    RispondiElimina