lunedì 18 gennaio 2016

Zuccotto al panettone con mousse agli agrumi

Per la Settimana dedicata agli Agrumi, evento promosso dall'Associazione Italiana Foodblogger, propongo questo zuccotto in cui una mousse all'arancia viene inserita all'interno di un "contenitore" formato da del panettone avanzato.



Ingredienti (per 8 persone):

4 fette di panettone
3 arance

per la meringa italiana:

4 albumi
zucchero, il doppio del peso degli albumi

Versate lo zucchero in un pentolino con una quantità di acqua pari al suo peso e portate a bollore fino a quando nn raggiunge la temperatura di 121° C.
Montate gli albumi a bassa velocità e quando lo sciroppo sarà pronto versatelo a filo sulle chiare continuando a montare fino al raffreddamento totale della meringa.

per la mousse (ricetta presa da qui):

500 g di purea di arancia
500 g di panna
250 g di meringa italiana
20 di gelatina in fogli

Sbucciate e frullate le arance fino a ridurle a purea, passatele quindi al setaccio. 
Montate la panna: deve avere una consistenza soffice, ma non essere troppo sostenuta (in termini tecnici si definisce semi-montata).
Sciogliete la gelatina precedentemente ammollata nell’acqua fredda, scaldandola con una piccola porzione di purea di arance. Versate il composto nel resto della purea di arance fredda , mescolando bene. Incorporate la meringa italiana mescolando dal basso verso l’alto. Completate quindi con la panna montata, mescolando delicatamente in modo da non smontarla.

Rivestite uno zuccotto con le fette d'arancia. A seguire foderate con il panettone. Al centro versate la mousse. Lasciate in frigorifero per una notte.
Al momento di servire rovesciate con delicatezza su un piatto.



3 commenti:

  1. Sai che è proprio una bella idea? Un bacio

    RispondiElimina
  2. Mamma! Dev'essere uno sballo! Gli è che il panettone a casa mia non avanza mai ... :( ma si può sostituire con pandispagna, o no? Vado a rifarmi il palato con tristissimi biscotti scricchiolosi senza pretese... un abbraccio :)

    RispondiElimina
  3. Che zuccotto, mia cara Paola!! Non so se ho ancora un panettone avanzato da qualche parte, io penso proprio di si :))
    Grazie mille per il tuo contributo
    Aurelia

    RispondiElimina